Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • HandiZoom, impugnatura che trasforma la reflex in una videocamera

HandiZoom, impugnatura che trasforma la reflex in una videocamera

Pubblicato il 13/04/12 in Generale

Le reflex di ultima generazione, specialmente quelle marchiate Canon, hanno una dotazione tecnica tale da consentire al fotografo riprese video di qualità elevata, paragonabile, o quasi, alle videocamere digitali, ma dispongono di un design fatto apposta per favorire gli scatti e non le riprese, a maggior ragione se prolungate.

A risolvere l’inconveniente ci ha pensato il sig. Roland Boucher, cineoperatore di pressione, che ha inventato un accessorio chiamato HandiZoom, una sorta di impugnatura aggiuntiva che si collega ai numerosi obbiettivi Canon con attacco EF già in listino trasformando la fotocamera in una vera e propria  videocamera.


L’HandiZoom si collega alla ghiera dello zoom e consente all’operatore di avere il pieno controllo della macchina durante le riprese, allo stesso modo di come avviene per le videocamere. Con la stessa mano con cui si tiene la reflex è dunque possibile avviare e sospendere le riprese, nonché controllare lo zoom ingrandendo o riducendo l’immagine.

L’HandiZoom non è ancora in commercio in quanto allo stato attuale è solo un prototipo, ma vista la sua indubbia utilità siamo certi che il sig. Roland Boucher riuscirà a trovare ben presto un produttore che finanzi il suo progetto. Staremo a vedere.

Notizie in Tema