Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • aData CompactFlash Turbo 633X: alta velocitÓ, capienza elevata e riduzione dei consumi

aData CompactFlash Turbo 633X: alta velocitÓ, capienza elevata e riduzione dei consumi

Pubblicato il 30/11/09 in Memorie

La corsa forsennata ai megapixel ha incrementato sensibilmente le prestazioni delle fotocamere e Reflex digitali di nuova generazione. Maggiori megapixel si traducono però in un sostanziale aumento delle dimensioni di ogni singola foto, circostanza, questa, che ha obbligato i produttori di memorie a realizzare nuove schede in grado di soddisfare le rinnovate esigenze del fotografo.

L’ultima in ordine di tempo è quella presentata dalla aData, stiamo parlando della CompactFlash Turbo 633X. Come è facile intuire dal nome, la nuova scheda fa della velocità di trasferimento uno dei suoi punti di forza tanto da garantire una velocità che in lettura è superiore ai 93 MB/s mentre in scrittura sia attesta intorno ai 92 MB/s.


Ma non finisce qui perché la CompactFlash Turbo 633X è disponibile in due tagli molto capienti, 16 e 32 GB, in modo da consentire all’utente l’archiviazione di un quantitativo elevato di fotografie scattate alla massima risoluzione oppure un alto minutaggio di filmato registrato in alta definizione (HD o Full HD).

Da segnalare, infine, che la scheda permette una riduzione sostanziale dei consumi della batteria interna delle compatte o Reflex digitali rispetto ai suoi predecessori. Non ci resta che attendere eventuali ed ulteriori comunicati ufficiali per poter sapere quando la aData CompactFlash Turbo 633X arriverà in commercio ed il relativo listino prezzi.

Commenti su aData CompactFlash Turbo 633X: alta velocitÓ, capienza elevata e riduzione dei consumi
Aste e Usato