Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Internet: 3 miliardi di utenti entro il 2014, boom dei paesi emergenti

Internet: 3 miliardi di utenti entro il 2014, boom dei paesi emergenti

Pubblicato il 06/05/14 in Generale

Continua la crescita senza sosta di Internet, merito sopratutto del boom del segmento Mobile e tecnologie di rete, in grado di portare online almeno 1 miliardo di nuovi navigatori localizzate nei paesi emergenti.

Se nel mondo occidentale la penetrazione di Internet cresce a rilento, complici anche la mancanza di infrastrutture e problemi culturali, i mercati emergenti corrono a doppia cifra da ormai diversi anni.

E cosi, la Cina in poco tempo è diventata la nazione più presente online, sorpassando notevolmente Usa ed Europa.

Secondo l'ultimo rapporto ITU, entro la fine del 2014 il 44% delle abitazioni di tutto il mondo avrà una connessione a Internet, per un potenziale di circa 3 miliardi di utenti.

3 miliardi di utenti Online

Al primo posto per percentuale di abitanti coperti da rete Internet, troviamo l'Europa, con un tasso di copertura del 75%, seguita dal continente Americano al 69% e quello Asiatico al 55%.

Riguardo alla banda larga, le percentuali cambiano: l'Asia si trova al primo posto, copn il 44% di copertura banda larga, seguita da Europa al 25%. Chiude l'Africa allo 0,5%.

Il boom di Internet ha portato un netto calo del consumo di telefonia fissa: 100 milioni di contratti telefonici in meno rispetto al 2009, mentre di contro i contratti Mobile saliranno e sfonderanno quota 7 miliardi.

A livello globale, il tasso di crescita si attesta al 2,6%, uno dei peggiori dati dovuto alla ormai saturazione del mercato. Nei mercato occidentali, la crescita è pressochè irrilevante.
Commenti su Internet: 3 miliardi di utenti entro il 2014, boom dei paesi emergenti
Aste e Usato