Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Apple deposita un brevetto per una fotocamera con messa a fuoco regolabile

Apple deposita un brevetto per una fotocamera con messa a fuoco regolabile

Pubblicato il 27/11/13 in Fotocamere

Abbiamo visto qualche giorno fa che è arrivata finalmente in Italia la Lytro Light Field Camera, prima macchina fotografica al mondo che consente al fotografo di scegliere il punto di messa a fuoco solo dopo lo scatto. La macchina è venduta in esclusiva presso lo Store di Apple ad un prezzo consigliato al pubblico di 549,00 euro iva inclusa.
La circostanza che questa fotocamera venga venduta da Apple potrebbe non essere casuale. Il marchio della mela morsicata ha dimostrato fin da subito interesse verso questa innovativa tecnologia tanto che recentemente avrebbe depositato presso le autorità competenti un nuovo brevetto per realizzare una fotocamera dalle caratteristiche simili.
Apple starebbe dunque lavorando su una nuova fotocamera in grado di consentire la messa a fuoco regolabile dopo lo scatto. Ciò sarebbe possibile grazie all’utilizzo di varie micro-lenti (in sostituzione della lente tradizionale) davanti al sensore della fotocamera in grado di percepire luce, intensità, posizione e distanza.
In questo modo, l’utente potrebbe, in seguito allo scatto, decidere quale punto della foto mettere a fuoco. Se Apple riuscirà nel suo intento potrebbe in un futuro non troppo lontano implementare questa tecnologia nelle nuove versioni dell’iPhone o dell’iPad. Staremo a vedere. Rimanete sintonizzati per non perdere i possibili aggiornamenti.

Commenti su Apple deposita un brevetto per una fotocamera con messa a fuoco regolabile
Aste e Usato