Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Sony Cybershot QX100, obbiettivo indipendente dotato di sensore e pulsante di scatto

Sony Cybershot QX100, obbiettivo indipendente dotato di sensore e pulsante di scatto

Pubblicato il 09/09/13 in Fotocamere

Dopo le numerose indiscrezioni delle settimane scorse prontamente riportate su queste pagine, Sony ha deciso finalmente di svelare al pubblico i due nuovi obbiettivi indipendenti che integrano sensore e processore dell’immagine, e dunque in grado di funzionare da soli, ci riferiamo ai modelli Cybershot QX100 e QX10 della nuova serie Smart Shot.
Cominciamo la nostra recensione con il modello più potente, il QX100 in quanto dotato di sensore CMOS BSI (retroilluminato per scatti brillanti anche in condizioni di scarsa luminosità) da 1 pollice con risoluzione di ben 20,1 megapixel. A corredo c’è l’ottica Zeiss Vario Sonnar T* 28-100mm f/1.8-4.9 che risulta particolarmente luminosa.
Non manca lo stabilizzatore ottico per ridurre il rischio del fastidioso effetto mosso, nonché la sensibilità ISO estendibile fino a ISO 6400. Si può scegliere tra diversi formati di scatto (3:2, 16:9 e 1:1) e c’è anche la pratica ghiera per controllare manualmente zoom e messa a fuoco. Non solo foto, è anche possibile registrare video in Full HD.
Il nuovo obbiettivo Cybershot QX100 è in grado di funzionare senza l’ausilio di altri prodotti in quanto dotato anche di slot per schede di memoria e del pulsante di scatto. Ma nella confezione c’è anche un pratico supporto per agganciarlo agli smartphone. Arriverà nei centri specializzati entro la fine di questo mese al prezzo di 449 euro iva inclusa.

Commenti su Sony Cybershot QX100, obbiettivo indipendente dotato di sensore e pulsante di scatto
Aste e Usato