Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Sony presenta la a3000, ibrido tra reflex e Mirrorless

Sony presenta la a3000, ibrido tra reflex e Mirrorless

Pubblicato il 28/08/13 in Fotocamere

Sempre attenta a soddisfare le rinnovate esigenze dei suoi tanti affezionati clienti, Sony, produttore giapponese tra i più attivi nel settore della fotografia digitale, ha annunciato al pubblico nelle ultime ore la futura disponibilità di una nuova Mirrorless (compatta ad ottiche intercambiabili) ,ci riferiamo al modello Sony a3000.
La particolarità di questo nuovo modello è che ha un corpo del tutto simile, quanto e dimensioni e design, ad una reflex digitale ma un cuore da Mirrorless. Un abbinamento che ha consentito di contenere al minimo i costi di produzione tanto che la nuova macchina verrà venduta ad un prezzo alla portata di tutte le tasche.
Quanto alla dotazione tecnica, il sensore Exmor APS-C ha una risoluzione da 20,1 megapixel e dispone anche dello stabilizzatore di tipo SteadyShot per contrastare efficacemente il rischio del fastidioso effetto mosso. L’attacco per gli obbiettivi è quello delle NEX (tipo E), ma utilizzando un apposito adattatore è anche possibile montare le ottiche delle reflex (tipo A).
Due le opzioni per inquadrare la scena: il mirino elettronico con copertura del 100% o il più comodo display LCD da 3,0 pollici (risoluzione di “appena” 230.000 pixel). La messa a fuoco si basa su un sistema AF a 25 punti mentre la sensibilità ISO si estende fino al ragguardevole valore di ISO 16.000 (durante le riprese si ferma a ISO 3.200).
Non mancano le funzioni automatiche tanto cari ai principianti, nonché quelle creative per personalizzare ogni singolo scatto. Non solo foto, la Sony a3000 registra anche filmati in Full HD con audio stereo e nel formato AVCHD. Arriverà nei centri specializzati entro la fine di settembre ad un prezzo di poco inferiore ai 400 euro iva inclusa.

Commenti su Sony presenta la a3000, ibrido tra reflex e Mirrorless
Aste e Usato