Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Presto fotocamera infrarossi per la visione notturna anche negli smartphone?

Presto fotocamera infrarossi per la visione notturna anche negli smartphone?

Pubblicato il 22/08/13 in Fotocamere

Nel corso dell’Expo della AUVSI (Association for Unmanned Vehicle Systems International), manifestazione tenutasi la scorsa settimana a Washington, Flir, produttore specializzato nella produzione di sensori ad infrarossi, ha esposto al pubblico un nuovo sensore fotografico in grado di riprendere la scena anche in notturna.
Il sensore in questione ha dimensioni ridotte (spessore di appena due centimetri) ed una risoluzione di 0,3 megapixel (640 x 480 pixel). Ciò significa che può individuare un corpo umano anche al buio, purché ad una distanza massima di 300 metri. Una tecnologia talmente interessante da suscitare le attenzioni pure della Darpa (agenzia per i progetti di ricerca avanzata per la difesa).
Viste le dimensioni, è probabile che il sensore ad infrarossi possa, in un futuro non troppo lontano, essere implementato negli smartphone di nuova generazione, ma a patto che il suo costo venga drasticamente ridotto. Tale funzionalità potrà accrescere le potenzialità dello smartphone ed aumentarne sensibilmente le occasioni di un suo utilizzo.
Non ci resta a questo punto che attendere ulteriori comunicati ufficiali per capire se e quando il nuovo sensore ad infrarossi verrà montato sugli smartphone. Per saperne di più e per conoscere meglio le attività in cui è impegnato il produttore vi consigliamo di visitare il suo sito ufficiale cliccando qui.

Commenti su Presto fotocamera infrarossi per la visione notturna anche negli smartphone?
Aste e Usato