Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Nikon, vendite in calo in tutti i segmenti

Nikon, vendite in calo in tutti i segmenti

Pubblicato il 12/08/13 in Fotocamere

Stando alle ultime notizie che arrivano dalla rete, Nikon, produttore giapponese tra i più attivi nel settore della fotografia digitale i cui prodotti vengono distribuiti in Italia da Nital S.p.A., ha subito un forte calo nelle vendite di fotocamere tanto da costringere la società ha rivedere tutti i suoi piani futuri e cambiare le strategie di vendita.
Il settore che ha visto un calo maggiore è stato quello delle fotocamere compatte. La riduzione ha raggiunto, infatti, il 30% ed è destinata ad aumentare nei prossimi mesi. La spiegazione è da ricercare anche nella concorrenza degli smartphone che offrono prestazioni del tutto similari. Una situazione che, come abbiamo già visto nei giorni scorsi, riguarda tutti i produttori.
Anche i segmenti delle reflex e delle Mirrorless non sono andati bene perché le vendite sono state nettamente inferiori alle previsioni.  Soprattutto quello delle Mirrorless, settore che aveva fatto registrare un boom iniziale di vendite, ha fatto segnare una riduzione delle vendite pari a mezzo milione in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
Nikon è già corsa ai ripari con una nuova strategia divisa in tre punti: puntare fortemente sulle reflex entry-level che danno maggiori soddisfazioni in termini di vendite, rivedere ma non abbandonare il settore delle compatte, come invece hanno già fatto altri produttori giapponesi, e riorganizzare i piani relativi al progetto Nikon 1.

Commenti su Nikon, vendite in calo in tutti i segmenti
Aste e Usato