Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Kenko DSC88DW, fotocamera subacquea per principianti

Kenko DSC88DW, fotocamera subacquea per principianti

Pubblicato il 29/07/13 in Fotocamere

Kenko-Tokina, marchio specializzato soprattutto nella produzione di ottiche per reflex di altre marche, ha annunciato al pubblico di recente la futura disponibilità di una nuova fotocamera compatta che può essere utilizzata anche sott’acqua, stiamo parlando del modello contraddistinto con la sigla Kenko DSC88DW.
Dal design sagomato e dalle forme striminzite, la nuova macchina ha una dotazione tecnica basilare ma comunque sufficiente a garantire scatti di buona fattura. Il sensore offre infatti una risoluzione di 8 megapixel mentre l’obbiettivo incorporato è molto luminoso (f/1.8) ed equivale ad un 14 mm nel formato tradizionale.

Come anticipato, la Kenko DSC88DW dispone di un case impermeabile tanto da consentire all’utente di immergerla in acqua fino ad una profondità di tre metri e per un massimo di sessanta minuti. Come alcune delle compatte marchiate Samsung, dispone di due display: uno sul dorso di 2,7 pollici ed un altro nella parte frontale da 1,8 pollici che serve per facilitare gli autoscatti.
Tra le altre caratteristiche degne di nota si segnalano il modulo per la registrazione dei filmati in VGA, lo slot per le schede di memoria microSD e l’alimentazione affidata a tradizionali pile alcaline facilmente reperibili sul mercato. La nuova fotocamera della Kenko verrà distribuita in Italia dal marchio Fowa ad un prezzo consigliato al pubblico non ancora ufficializzato.
Commenti su Kenko DSC88DW, fotocamera subacquea per principianti
Aste e Usato