Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Sony Cyber-Shot HX300, superzoom 50x e controlli manuali

Sony Cyber-Shot HX300, superzoom 50x e controlli manuali

Pubblicato il 26/02/13 in Fotocamere

Anche Sony ha rinnovato di recente la gamma delle Bridge destinate a fotografi esigenti che non sentono ancora l’esigenza di passare ad una reflex digitale annunciando al pubblico un nuovo modello dalle caratteristiche tecniche interessanti, stiamo parlando della Cyber-Shot HX300, evoluzione tecnica della HX200V già in listino da qualche tempo.
Dal design sagomato molto simile a quello di una reflex con tanto di generosa impugnatura ergonomica, la nuova Cyber-Shot si fa apprezzare per il potente obbiettivo Carl Zeiss Vario-Sonnar T, il quale implementa uno zoom ottico 50x in grado di coprire le focali comprese tra 24 e 1200 mm risultando ottimo in ogni occasione: dai primi piani fino alle foto panoramiche.

Vista la portata dello zoom, gli ingegneri hanno deciso di montare uno stabilizzatore ottico di tipo SteadyShot per contrastare efficacemente il rischio del fastidioso effetto mosso. Il sensore è di tipo CMOS Exmor R ed offre una risoluzione di ben 20,4 megapixel assicurando foto brillanti e piene di luce anche negli ambienti poco illuminati.
La HX300 è una fotocamera destinata ai fotografi avanzati in quanto permette un pieno controllo creativo grazie alla ghiera manuale per lo zoom e alle modalità manuali P/S/A/M. Non mancano però le classiche funzionalità avanzate per consentire ai fotografi meno esperti o a quelli più pigri di scattare in completo automatismo.
Due le opzioni per inquadrare la scena: il mirino elettronico o il più comodo display LCD Xtra Fine ad alta risoluzione da 3.0 pollici collocato sul dorso. Da segnalare infine il modulo video per la registrazione di filmati in Full HD a 50 fps con zoom e stabilizzatore attivi anche durante le riprese. Disponibile nei centri specializzati da marzo.
Commenti su Sony Cyber-Shot HX300, superzoom 50x e controlli manuali
Aste e Usato