Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Fujifilm Finepix S4700, compattona per fotografi avanzati

Fujifilm Finepix S4700, compattona per fotografi avanzati

Pubblicato il 25/02/13 in Fotocamere

Torniamo a parlare del marchio Fujifilm e delle numerose Bridge che la società ha annunciato al pubblico recentemente concentrando la nostra attenzione sul modello contraddistinto con la sigla Finepix S4800, sorella maggiore della 4700 di cui abbiamo già detto su queste pagine tanto da ricalcarne aspetto fisico e gran parte delle caratteristiche tecniche.
Anche la S4800 monta, infatti,  un sensore di tipo CCD ed offre una risoluzione di ben 16 megapixel, sufficienti per scatti ricchi di dettagli da poter ingrandire fino al formato poster. A supporto c’è l’obbiettivo grandangolare Fujinon con zoom ottico 30x (equivalente ad un 24 – 720 mm nel formato tradizionale a 35 mm).

Il rischio del fastidioso effetto mosso è scongiurato grazie al valido supporto dello stabilizzatore di tipo ottico, il quale agisce direttamente sul sensore compensando i micro movimenti durante lo scatto. Una grossa mano arriva anche dalla sensibilità ISO che varia all’interno di un range comprese tra ISO 64 e 1600, con possibilità di ulteriore espansione fino a ISO 6400.
Uno dei punti di forza della nuova Bridge è la sua velocità basti pensare che, una volta accesa, è pronta all’uso in appena 1,3 secondi e che per mettere a fuoco un soggetto necessita di soli 0,3 secondi. Non mancano inoltre i comandi PASM per una personalizzazione dello scatto, nonché le funzionalità automatiche tanto care ai principianti.
La scena viene ripresa utilizzando l’ampio display LCD da 3,0 pollici collocato sul dorso. Da segnalare infine la presenza del modulo video per la registrazione dei filmati in alta definizione (720p). La nuova Finepix S4800 è attesa nei negozi da marzo ad un prezzo consigliato al pubblico non ancora ufficializzato.

Commenti su Fujifilm Finepix S4700, compattona per fotografi avanzati
Aste e Usato