Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Sony Cyber-shot WX300, compatta da taschino con superzoom 20x

Sony Cyber-shot WX300, compatta da taschino con superzoom 20x

Pubblicato il 25/02/13 in Fotocamere

Sony, marchio giapponese tra i più attivi nel settore della fotografia digitale, ha annunciato nei giorni scorsi di aver ulteriormente ampliato la ricca gamma delle compatte già nel suo listino con tre nuovi modelli dalle caratteristiche tecniche interessanti, stiamo parlando delle Cyber-shot WX300, HX300 e TX30.
Cominciamo la nostra recensione con WX300, fotocamera ultrasottile particolarmente adatta a chi ama viaggiare perché sta comodamente in borsa o nel taschino della giacca pronta ad immortalare ogni momento più bello grazie al suo sensore CMOS Exmor R di 18,2 megapixel che assicura immagini ricche di dettagli.
A corredo c’è il potente obbiettivo Sony G con zoom ottico 20x in grado di coprire le focali comprese tra 25 e 500 mm nel formato tradizionale equivalente. Vista la portata dello zoom, non poteva mancare neppure lo stabilizzatore ottico dell’immagine per evitare il rischio del fastidioso effetto mosso, rischio sempre presente quando si scatta a mano libera.
Altra caratteristica importante della nuova macchina è la presenza della connettività Wi-Fi che permette al fotografo di controllare la fotocamera in remoto utilizzando uno smartphone o tablet compatibile oppure di condividere rapidamente foto e video sui social network più importanti come Facebook, Flickr e Youtube utilizzando un’apposita applicazione.
Sprovvista di mirino, l’unica opzione per inquadrare la scena è rappresentata dal display LCD da 3,0 pollici collocato sul dorso. Da segnalare infine il modulo video per la registrazione dei filmati in Full HD (1080p)  con possibilità di utilizzare lo zoom e lo stabilizzatore anche durante le riprese. Disponibile da aprile ad un prezzo di 330 euro iva inclusa.
Commenti su Sony Cyber-shot WX300, compatta da taschino con superzoom 20x
Aste e Usato