Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Pentax WG-10, compatta “rugged” dall’ottimo rapporto qualità/prezzo

Pentax WG-10, compatta “rugged” dall’ottimo rapporto qualità/prezzo

Pubblicato il 15/02/13 in Fotocamere

Pentax crede fortemente nel segmento delle “rugged”, macchine quasi indistruttibili ed impermeabili adatte all’utilizzo nelle situazioni più estreme, tanto da aver annunciato di recente un altro modello da affiancare alle WG-3 e WG-3 Gps di cui abbiamo ampiamente parlato nei giorni precedenti su queste pagine, ci riferiamo alla WG-10.
Anche la WG-10, come le sorelle maggiori, ha un corpo colorato che può resistere alla polvere, agli urti, alle cadute da un’altezza di 1,5 metri, alle temperature più rigide e anche ad una pressione di ben 100 chilogrammi. Può anche andare sott’acqua ma “solo” fino ad una profondità massima di 10 metri (le WG-3 e WG-3 Gps arrivano a 14 metri).

Spulciando la scheda tecnica figura un sensore CCD con risoluzione di 14 megapixel a cui si aggiungono l’obbiettivo grandangolare con zoom ottico 5x (equivalente ad un 28 – 140 mm nel formato tradizionale) e lo stabilizzatore di tipo meccanico che, agendo direttamente sul sensore, riduce sensibilmente il rischio del fastidioso effetto mosso.
Sprovvista di mirino, l’unica opzione per inquadrare la scena è rappresentata dall’ampio display LCD da 2,7 pollici (risoluzione di 230.000 pixel) collocato sul dorso. Da segnalare inoltre che la sensibilità ISO varia all’interno di un range compreso tra ISO 80 e 6400 assicurando foto brillanti e piene di luce anche nelle condizioni ambientali più difficili.
Anche la WG-10 registra filmati in alta definizione, ma “solo” in HD (720p), e dispone di sei luci a led collocate attorno all’obbiettivo per illuminare meglio la scena sott’acqua. E' attesa nei centri specializzati a partire dal mese di marzo ad un prezzo consigliato al pubblico che dovrebbe aggirarsi intorno ai 200 euro iva inclusa.

Commenti su Pentax WG-10, compatta “rugged” dall’ottimo rapporto qualità/prezzo
Aste e Usato