Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Panasonic Lumix SZ9, compatta da viaggio con superzoom, gps e Wi-Fi

Panasonic Lumix SZ9, compatta da viaggio con superzoom, gps e Wi-Fi

Pubblicato il 13/02/13 in Fotocamere

Nel mare magnum delle novità dell’ultimo periodo non poteva mancare il produttore giapponese Panasonic, il quale ha deciso di ufficializzare diverse nuove fotocamere della linea Lumix dalle caratteristiche tecniche interessanti tra cui spicca la Lumix SZ9, compatta da viaggio superdotata per i fotografi avanzati.
La SZ9 ha tutto il necessario per consentire scatti di pregevole fattura da condividere istantaneamente con amici e parenti sul web grazie alla connettività Wi-Fi di cui è dotata. C’è anche il ricevitore gps per effettuare il cosiddetto geo-tagging delle foto, ovvero l’inserimento delle coordinate geografiche del luogo in cui è avvenuto lo scatto.

Ma il vero punto di forza della macchina risiede nell’obbiettivo Leica DC VARIO-ELMAR incorporato, il quale dispone di zoom ottico 10x che copre le focali comprese tra 25 e 250 mm nel formato tradizionale equivalente. Vista la portata dello zoom, azzeccata appare la scelta di dotare la macchina dello stabilizzatore meccanico di tipo Mega O.I.S.
Cuore della macchina è il sensore Live Mos con risoluzione di 16 megapixel che garantisce scatti di pregevole fattura grazie anche al prezioso supporto del processore dell’immagine Venus Engine. Manca il mirino ottico/elettronico, ma c’è un ampio display LCD ad alta risoluzione (460.000 pixel) da 3,0 pollici collocato sul dorso.
Completano la dotazione: capacità di scatti a raffica fino a 10 fps alla massima risoluzione, modulo video per la registrazione di filmati in Full HD (1080p) con audio stereo e nei formati AVCHD e MP4, funzionalità automatiche per i principianti e 14 effetti creativi per personalizzare ogni singolo scatto. Disponibile da marzo ad un prezzo non ancora ufficializzato.
Commenti su Panasonic Lumix SZ9, compatta da viaggio con superzoom, gps e Wi-Fi
Aste e Usato