Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Fujifilm Finepix S8200, Bridge con zoom 40x

Fujifilm Finepix S8200, Bridge con zoom 40x

Pubblicato il 30/01/13 in Fotocamere

Completiamo la rassegna della nuove Finepix che Fujifilm ha annunciato al pubblico nei giorni scorsi, in leggero anticipo rispetto al CP+ che si terrà in Giappone a partire dalle prossime ore, concentrando la nostra attenzione su un’altra Bridge molto interessante, stiamo parlando del modello contraddistinto con la sigla Finepix S8200.
La macchina in questione, come tutte quelle della sua categoria, ha un design simile a quello di una reflex con tanto di generosa impugnatura ergonomica per rendere salda e sicura la presa. Le dimensioni sono ovviamente inferiori e anche le prestazioni, seppur interessanti, non sono paragonabili a quelle di una reflex.

Spulciando la scheda tecnica figura un sensore CMOS BSI con risoluzione di 16 megapixel che risulta ben coadiuvato dall’obbiettivo grandangolare con superzoom 40x in grado di coprire le focali comprese tra 24 e 960 mm. Tale escursione focale consente di utilizzare la macchina in ogni occasione: dai primissimi piani alle foto panoramiche e a quelle di gruppo.
Vista la portata dello zoom, il produttore giapponese ha deciso di implementare uno stabilizzatore di tipo ottico per contrastare il rischio dell’effetto mosso. La distanza minima di messa a fuoco è pari ad 1 centimetro. Due le opzioni per inquadrare la scena: il mirino elettronico o il più comodo display LCD fisso da 3,0 pollici.
Anche la S8200 come la sorella SL1000 di cui abbiamo già parlato ha i comandi manuali, ma non il supporto al formato Raw. Ci sono anche le funzioni automatiche e quelle più creative. Il modulo video permette la registrazione di filmati in Full HD con audio stereo e l’alimentazione è affidata a 4 tradizionali pile alcaline di tipo AA. Disponibile da marzo a circa 300 euro.
Commenti su Fujifilm Finepix S8200, Bridge con zoom 40x
Aste e Usato