Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Fujifilm Finepix SL1000, nuova Bridge con zoom 50x

Fujifilm Finepix SL1000, nuova Bridge con zoom 50x

Pubblicato il 29/01/13 in Fotocamere

Il marchio giapponese Fujifilm ha anche aggiornato la gamma delle Bridge, fotocamere dal design simile a quello di una reflex digitale ma dalle dimensioni più ridotte annunciando la futura disponibilità della nuova Finepix SL1000, macchina dotata di una generosa impugnatura ergonomica che rende più salda e sicura la presa.
Punto di forza della nuova macchina è senza ombra di dubbio l’obbiettivo grandangolare incorporato, il quale dispone di un potentissimo zoom ottico 50x in grado di coprire le focali comprese tra 24 e 1200 mm nel formato tradizionale. Con la funzione Intelligent Digital Zoom è possibile estendere ulteriormente la portata dello zoom fino a 2400 mm.

Vista la portata dello zoom, quanto mai azzeccata appare la scelta di dotare la macchina di uno stabilizzatore dell’immagine di tipo ottico al fine di scongiurare l’effetto mosso. Il sensore incorporato è di tipo CMOS BSI ed offre una risoluzione di 16 megapixel, quanto basta per ottenere scatti ricchi di dettagli, anche per possibili ingrandimenti fino al formato poster.
Due le opzioni per inquadrare la scena: il mirino elettronico con sensore di movimento che si attiva automaticamente quando il fotografo avvicina l’occhio ed il più comodo display LCD da 3,0 pollici che ha una risoluzione di 920.000 pixel e può essere estratto e ruotato verticalmente per consentirne l’utilizzo anche nelle situazioni più difficili.
La dotazione comprende inoltre i comandi manuali P/S/A/M, il pieno supporto al formato Raw, la capacità di scatti a raffica fino a 10 fps alla massima risoluzione, il modulo video per la registrazione dei filmati in Full HD con audio stereo e diverse funzioni avanzate tra cui foto HDR, Panorama 360° e foto 3D. Disponibile da marzo a circa 400 euro iva inclusa.
Commenti su Fujifilm Finepix SL1000, nuova Bridge con zoom 50x
Aste e Usato