Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Fujifilm Finepix T550, compatta da taschino con superzoom

Fujifilm Finepix T550, compatta da taschino con superzoom

Pubblicato il 29/01/13 in Fotocamere

In leggero anticipo rispetto al CP+ 2013, evento internazionale che si terrà in Giappone a partire dal prossimo 31 gennaio, Fujifilm ha svelato al pubblico nuove fotocamere digitali che vanno ad ampliare la ricca e variegata gamma già in listino. Cominciamo la nostra recensione con il modello contraddistinto con la sigla Fujifilm Finepix T550.
Dal design lineare e dalle forme ultracompatte tanto da stare comodamente nel taschino della giacca o in borsa, la nuova T550 è pensata per i fotografi alle prime armi o per quelli più pigri che vogliono ottenere ottimi risultati con il minimo sforzo sfruttando le numerose funzionalità avanzate di cui la macchina è dotata.

Spulciando la scheda tecnica figura un sensore CCD con risoluzione di 16 megapixel a cui si aggiungono l’obbiettivo grandangolare con zoom ottico 12x (equivalente ad un 24 – 288 mm nel formato tradizionale a 35 mm), nonché lo stabilizzatore ottico dell’immagine che contrasta efficacemente il rischio del fastidioso effetto mosso.
Ad inquadrare la scena ci pensa l’ampio display LCD da 3,0 pollici con risoluzione di 460.000 pixel. La sensibilità ISO si estende invece fino a ragguardevole valore di ISO 3200. Oltre alle classiche funzioni automatiche si segnalano pure la modalità 3D per scatti tridimensionali, i filtri creativi e la Panoramica per scatti panoramici.
Non solo foto, la Fujifilm Finepix T550 è anche in grado di registrare video in alta definizione (720p) dimostrandosi una macchina davvero completa. E’ attesa nei centri convenzionati a partire dal mese di marzo in diverse colorazioni per venire incontro ai gusti di tutti. Il prezzo non è stato ancora ufficializzato, ma dovrebbe aggirarsi intorno ai 150 euro iva inclusa.
Commenti su Fujifilm Finepix T550, compatta da taschino con superzoom
Aste e Usato