Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Sony Cyber-shot WX200, compatta con Wi-Fi

Sony Cyber-shot WX200, compatta con Wi-Fi

Pubblicato il 24/01/13 in Fotocamere

Il produttore giapponese Sony ha ulteriormente aggiornato la serie delle Cyber-shot annunciando al pubblico la futura disponibilità di due nuovi modelli dalle caratteristiche tecniche molto interessanti, ci riferiamo alle Sony Cyber-shot WX200 e WX80, macchine dal design similare e dalla dotazione parzialmente differente.
Cominciamo la nostra recensione con la più dotata, ovvero con la WX200 che monta un sensore CMOS Exmor R con risoluzione di 18,2 megapixel a cui si aggiunge il potente obbiettivo grandangolare marchiato Sony G che dispone di zoom ottico 10x e che copre le focali comprese tra 25 e 250 mm nel formato tradizionale equivalente.

Vista la portata dello zoom, azzeccata appare la scelta di dotare la macchina dello stabilizzatore ottico di tipo SteadyShot che azzera il rischio del fastidioso effetto mosso. Manca il mirino ottico/elettronico, ma c’è un ampio display LCD ClearPhoto da 2,7 pollici collocato sul dorso, il quale offre una risoluzione di 460.000 pixel.
Come la maggior parte delle compatte di nuova generazione, anche la WX200 implementa la tecnologia Wi-Fi che permette al fotografo di condividere velocemente foto e video sul web per il tramite di smartphone e tablet compatibili, nonché di controllare la macchina anche a distanza attraverso un’apposita app da scaricare gratuitamente.
Non solo foto, la WX200 registra anche filmati in Full HD con possibilità di utilizzare lo zoom e lo stabilizzatore anche durante le riprese. Arriverà nei negozi di mezza Europa a partire dal mese di febbraio ad un prezzo consigliato al pubblico di circa 250 euro iva inclusa.

Commenti su Sony Cyber-shot WX200, compatta con Wi-Fi
Aste e Usato