Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Olympus TG-2, nuova compatta resistente e subacquea con gps integrato

Olympus TG-2, nuova compatta resistente e subacquea con gps integrato

Pubblicato il 11/01/13 in Fotocamere

Anche il produttore Olympus ha voluto cogliere l’importante occasione del Ces 2013 per svelare al pubblico nuove fotocamere della linea “Tough” che comprende macchine resistenti e subacquee per venire incontro alle esigenze di chi ama l’avventura, stiamo parlando dei modelli contraddistinti con le sigle Olympus TG-2, TG-630 e TG-830.
Cominciamo la nostra recensione con la più dotata del piccolo gruppo, ovvero con la TG-2, la quale può essere immersa in acqua fino ad una profondità massima di 15 metri, resiste agli urti, alle cadute da un’altezza massima di 2,1 metri, alle temperature più rigide (-10°) e perfino ad un pressione di ben 100 chilogrammi.

Quanto alla dotazione prettamente fotografica, monta un sensore CMOS retroilluminato con una risoluzione di 12 megapixel che risulta ben coadiuvato dal processore dell’immagine TruePic VI. A corredo c’è anche un obbiettivo luminoso (f/2.0) che dispone di zoom grandangolare in grado di coprire le focali comprese tra 25 e 100 mm nel formato tradizionale.
La scena viene ripresa utilizzando l’ampio display OLED da 3,0 pollici collocato sul dorso. In dotazione ci sono anche il gps per il cosiddetto geo-tagging delle foto, nonché manometro, bussola elettronica, modalità Tap Control e perfino illuminatore LED. Tutti strumenti che possono tornare molto utili al fotografo esploratore.
Non solo foto, la nuova Olympus TG-2 è anche in grado di registrare video in Full HD con audio. Disponibile nelle colorazioni rosso o nera, arriverà nei centri specializzati a partire dalle prossime settimane ad un prezzo consigliato al pubblico che per il nostro paese non è stato ancora ufficializzato. 
Commenti su Olympus TG-2, nuova compatta resistente e subacquea con gps integrato
Aste e Usato