Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Leica M-E, versione meno costosa della Leica M9

Leica M-E, versione meno costosa della Leica M9

Pubblicato il 21/09/12 in Fotocamere

Torniamo a parlare di Leica e delle nuove fotocamere che la società ha presentato ufficialmente al pubblico in occasione del Photokina 2012 che si sta tenendo in questi giorni a Colonia concentrando la nostra attenzione sulla Leica M-E, versione meno dotata e più economica della tanto apprezzata Leica M9.

La M-E ha un corpo macchina più compatto della M9 e monta un sensore CCD con risoluzione di 18 megapixel, il quale assicura immagini ricche di dettagli anche per possibili ingrandimenti fino al formato poster. Ad inquadrare la scena ci pensa il mirino a telemetro mentre il display LCD da 2,5 pollici collocato sul dorso non dispone di Live View.


Quanto alle altre caratteristiche degne di nota, si segnalano la sensibilità ISO variabile all’interno di un range compreso tra ISO 160 e 2500, la baionetta con attacco compatibile con tutte le ottiche della serie Leica M, il flash interno, la slitta per quello esterno e la capacità di scatto continuo fino a 2 fps alla massima risoluzione.

Alimentata da una batteria agli ioni di litio, la nuova Leica M-E è attesa nei migliori centri specializzati entro la fine di questo mese ad un prezzo consigliato al pubblico di 5.450 dollari iva inclusa per il solo corpo macchina. Una prezzo non certo alla portata di tutti ma più economico della nuova Leica M che costerà intorno ai 6500 euro iva inclusa.

Commenti su Leica M-E, versione meno costosa della Leica M9
Aste e Usato