Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Canon Powershot SX50 HS, bridge con zoom record 50x

Canon Powershot SX50 HS, bridge con zoom record 50x

Pubblicato il 18/09/12 in Fotocamere

Torniamo a parlare di Canon e delle nuove fotocamere che la società giapponese ha presentato ufficialmente al pubblico ieri, in leggero anticipo rispetto al Photokina 2012 che ha aperto i battenti oggi, concentrando la nostra attenzione su una bridge dalle caratteristiche tecniche interessanti, ci riferiamo alla Canon Powershot SX50 HS.

Come tutte le macchine della sua serie, la SX50 HS ha un design molto simile a quello di una reflex digitale con tanto di generosa impugnatura ergonomica che rende salda e sicura la presa. Monta un sensore CMOS di 12,1 megapixel a cui si aggiunge il processore d’immagine DIGIC 5 che ha il compito di gestire ed elaborare le immagini.


Punto di forza della nuova Powershot è senza dubbio il potente obbiettivo incorporato che dispone di uno zoom ottico 50x capace di coprire le focali comprese tra 24 e 1200 mm nel formato tradizionale equivalente. Vista la portata dello zoom non poteva mancare lo stabilizzatore ottico dell’immagine contro l’effetto mosso.

Due le opzioni per inquadrare la scena: il mirino elettronico o il più comodo display LCD che si estrae e può essere ruotato secondo le necessità. Non mancano le funzioni automatiche tanto care ai principianti come anche i comandi manuali per i più “smanettoni”. C’è anche il pieno supporto al formato Raw oltre al classico Jpeg.

Non solo foto, è anche possibile registrare video in alta definizione (1080p) con possibilità di utilizzare lo zoom anche durante le riprese. La Canon Powershot SX50 HS arriverà nei centri specializzati a partire dal mese di novembre ad un prezzo consigliato al pubblico di 550 euro iva inclusa.

Commenti su Canon Powershot SX50 HS, bridge con zoom record 50x
Aste e Usato