Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Presentata ufficialmente la reflex Pentax K-30

Presentata ufficialmente la reflex Pentax K-30

Pubblicato il 22/05/12 in Fotocamere

Dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi prontamente riportate su queste pagine, Pentax ha deciso di togliere il velo alla sua ultima reflex digitale semi-professionale, ci riferiamo alla Pentax K-30 che nelle intenzioni del produttore giapponese dovrebbe prendere il posto della tanto apprezzata K-r già in listino da qualche tempo.

La K-30 è una macchina che fa del rapporto qualità/prezzo una dei suoi punti di forza. Dispone di un corpo robusto e weatherproof, ossia adeguatamente protetto dalla polvere e dalle temperature più rigide che ne fanno l’ideale per chi scatta spesso in condizioni difficili. La sue dimensioni sono molto contenute ed il peso di 650 grammi.


Monta un sensore CMOS in formato APS-C che offre una risoluzione di 16 megapixel assicurando foto di pregevole fattura. A corredo trova posto anche lo stabilizzatore meccanico dell’immagine a cui è demandata la funzione di eliminare il rischio del fastidioso effetto mosso dovuto al tremolio della mano durante lo scatto.

La messa a fuoco è affidata al sistema SAFOX IXi+ AF ad 11 punti (9 sono a croce) che assicura prestazioni sempre all’altezza della situazione. Due le opzioni per inquadrare la scena: il mirino ottico con copertura del 100% o il più comodo display LCD da 3,0 pollici con risoluzione di 921.000 pixel. La velocità di scatto raggiunge anche 6 i fps alla massima risoluzione.

Non mancano i controlli manuali tanti cari ai fotografi esperti come anche il pieno supporto al formato Raw. Non solo foto, la K-30 registra anche filmati in Full HD (1080p) cono audio mono. Disponibile a partire dal mese di luglio, avrà un prezzo consigliato al pubblico di 849 dollari per il solo corpo macchina.

Commenti su Presentata ufficialmente la reflex Pentax K-30
Aste e Usato