Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Sony Cyber-Shot H90, compatta automatica con superzoom

Sony Cyber-Shot H90, compatta automatica con superzoom

Pubblicato il 12/03/12 in Fotocamere

Torniamo a parlare di Sony e delle ultime fotocamere compatte che la società ha presentato ufficialmente al pubblico nel passato recente concentrando la nostra attenzione sul modello contraddistinto con la sigla Cyber-Shot H90 che, come le altre novità di cui abbiamo già parlato, fa del suo obbiettivo grandangolare il punto di forza.

Monta infatti un obbiettivo G versatile in quanto dispone di zoom ottico 16x che copre le focali comprese tra 24 e 384 mm nel formato tradizionale equivalente risultando ottimo in ogni occasione. Non manca inoltre lo stabilizzatore ottico dell’immagine di tipo SteadyShot a cui è demandata la funzione di contrastare l’effetto mosso.


Quanto alle altre caratteristiche tecniche, implementa un sensore nel formato CCD che offre una risoluzione di ben 16,1 megapixel assicurando foto di ottima fattura da ingrandire fino al formato poster grazie anche al valido supporto offerto dal processore BIONZ che si occupa della gestione e della elaborazione delle immagini.

E' sprovvista di mirino, ma in compenso c’è un ampio display LCD da 3,0 pollici che rende molto semplice inquadrare la scena da immortalare. Non mancano le funzioni automatiche tanto care ai principianti e ci sono anche una serie di funzionalità avanzate molto interessanti come la Panoramica a 360 gradi e gli Effetti immagine artistici.

Non solo foto, la nuova Cyber-Shot si dimostra un macchina pronta a soddisfare tutte le esigenze del suo proprietario in quanto registra pure filmati in HD (720p) nel formato Mpeg4 e con possibilità di utilizzare lo zoom ottico anche durante le riprese. Disponibile nei centri specializzati entro queste mese ad un prezzo non ancora ufficializzato.

 

Commenti su Sony Cyber-Shot H90, compatta automatica con superzoom
Aste e Usato