Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Fujifilm Finepix JX580, compatta da taschino economica

Fujifilm Finepix JX580, compatta da taschino economica

Pubblicato il 06/03/12 in Fotocamere

Unitamente alla Finepix JX550 di cui abbiamo ampiamente parlato qualche tempo fa, Fujifilm ha presentato ufficialmente al pubblico un’altra compatta dedicata ai fotografi alle prime armi che fa dell’ottimo rapporto qualità/prezzo uno dei suoi punti forza, ci riferiamo al modello contraddistinto con la sigla Fujifilm Finepix JX580.

La nuova Finepix  dispone di un design sobrio e lineare e di forme supercompatte che ne fanno l’ideale per chi è sempre in movimento in quanto sta comodamente in borsa o nel taschino della giacca. Monta un sensore CCD che offre una risoluzione di 16 megapixel, quanto basta per assicurare foto nitide e ricche di dettagli anche per ingrandimenti fino al formato poster.


La dotazione comprende un obbiettivo marchiato Fujinon che dispone di zoom ottico 5x in grado di coprire le focali comprese tra 26 e 130 mm nel formato tradizionale equivalente. Non manca inoltre lo stabilizzatore digitale dell’immagine (Digital Image Stabilization) per contrastare efficacemente l’effetto mosso.

La sensibilità ISO si estende fino al valore di ISO 1600 e può essere ulteriormente estesa a ISO 3200 a risoluzioni ridotte. Ad inquadrare la scena ci pensa l’ampio display LCD da 3,0 pollici collocato sul dorso. Ci sono poi le classiche funzioni avanzate, prima fra tutte la SR Auto, per consentire al fotografo di scattare in completo automatismo.

Non solo foto, la JX580 dispone anche del modulo video per la registrazione di filmati in HD (720p) con possibilità di utilizzare lo zoom anche durante le riprese. Attesa nei negozi entro questo mese, abrò un prezzo consigliato al pubblico alla portata di tutti: meno di 100 euro iva inclusa.

Commenti su Fujifilm Finepix JX580, compatta da taschino economica
Aste e Usato