Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Fujifilm Finepix SL260, bridge con zoom 26x

Fujifilm Finepix SL260, bridge con zoom 26x

Pubblicato il 06/02/12 in Fotocamere

Torniamo a parlare di Fujifilm e delle Finepix che la società ha presentato ufficialmente al pubblico in occasione del CES 2012,  fiera internazionale dell’elettronica che ha avuto luogo dal 10 al 16 gennaio scorso, spulciando la scheda tecnica del modello contraddistinto con la sigla Finepix SL260.

Come le altre della serie SL di cui abbiamo già parlato, anche la SL260 è una “bridge” che fa del potente obbiettivo Fujion il suo punto di forza. Monta infatti uno zoom 26x che risulta ottimo da utilizzare in ogni occasione in quanto è in grado di coprire le focali comprese tra 24 e 624 mm nel formato tradizionale equivalente.


Quanto alle altre caratteristiche tecniche, dispone di un sensore CCD che offre una risoluzione di 14 megapixel a cui si aggiunge lo stabilizzatore dell’immagine di tipo CCD Shift che combatte efficacemente l’effetto mosso compensando meccanicamente le micro vibrazioni della macchina durante gli scatti a mano libera.

Due le opzioni per inquadrare la scena: il mirino elettronico con risoluzione di 200.000 pixel o il più comodo display LCD da 3,0 pollici con risoluzione di 460.000 pixel. La sensibilità ISO si spinge fino valore di ISO 1600 (fino a ISO 6400 a risoluzione ridotta) assicurando foto brillanti e ricche di luce anche nelle condizioni più difficili.

Non solo foto, la nuova bridge è anche in grado di registrare video in alta definizione (720p a 30 fps) e dispone del connettore HDMI per il collegamento diretto della macchina con le TV HD compatibili. Arriverà nei centri specializzati a partire dal mese di marzo ad un prezzo non ancora ufficializzato.

Commenti su Fujifilm Finepix SL260, bridge con zoom 26x
Aste e Usato