Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Sony Cyber-shot DSC-TX55, compatta ultrasottile con sensore CMOS Exmor R

Sony Cyber-shot DSC-TX55, compatta ultrasottile con sensore CMOS Exmor R

Pubblicato il 25/07/11 in Fotocamere

Dopo Panasonic, anche Sony ha deciso di ampliare la gamma delle proprie fotocamere compatte annunciando ufficialmente al pubblico la futura disponibilità di una nuova macchina dalle caratteristiche tecniche molto interessanti, ci riferiamo al modello contraddistinto con la sigla Sony Cyber-shot DSC-TX55.

Dalle dimensioni ultrasottili con tanto di ottica incastonata, la DSC-TX55 può essere trasportata in ogni dove inserendola in borsa o nel taschino della giacca pronta ad essere estratta in qualsiasi momento della giornata per immortalare i momenti più belli grazie alla sua capacità di mettere il soggetto a fuoco in appena 0.1 secondi.


Il sensore di 16.2 megapixel è un CMOS Exmor R, tecnologia che assicura immagini brillanti e ricche di luci anche se scattate in ambienti poco illuminati. A supporto c’è l’obbiettivo grandangolare 5x (equivalente ad un 27-135 mm nel formato tradizionale) che si avvale dello stabilizzatore ottico dell’immagine per ridurre sensibilmente il rischio dell’effetto mosso.

Sul dorso trova posto un ampio display Xtra Fine OLED da 3,3 pollici, il quale implementa anche la tecnologia touchscreen risultando pertanto sensibile al tocco. Non mancano le funzioni automatiche tanto care ai principianti, comprese una serie di funzioni creative che consentono al fotografo di personalizzare a proprio piacimento lo scatto.

Non solo foto, la DSC-TX55 si dimostra una macchina davvero completa in quanto è anche in grado di registrare video in Full HD con possibilità di sfruttare lo stabilizzatore ottico anche durante le riprese. Disponibile a partire dal mese di settembre, avrà un prezzo consigliato al pubblico di 350 dollari iva inclusa.

Commenti su Sony Cyber-shot DSC-TX55, compatta ultrasottile con sensore CMOS Exmor R
Aste e Usato