Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Olympus Pen E-PM1, Micro Quattro Terzi compatta e leggera

Olympus Pen E-PM1, Micro Quattro Terzi compatta e leggera

Pubblicato il 30/06/11 in Fotocamere

Assieme alla Pen E-PL3 di cui abbiamo ampiamente parlato nell’articolo precedente Olympus ha presentato ufficialmente al pubblico la Pen E-PM1, fotocamera che condivide con la E-PL3 gran parte delle caratteristiche tecniche differenziandosene solo per taluni elementi secondari.

Anche la Pen E-PM1 ha dimensioni compatte, anzi è ancora più piccola (109.5 x 63.7 x 34 mm) e leggera (254 grammi) della E-PL3. Il design e la collocazione dei tasti sono pressoché identici se si eccettua la mancanza della pratica ghiera multifunzione di cui è invece dotata la E-PL3. Anche la E-PM1 non dispone di flash incorporato, ma c’è la slitta per quello esterno (opzionale).


Le caratteristiche tecniche comprendono il sensore Live MOS da 12,3 megapixel, lo stabilizzatore ottico, e il processore dell'immagine TruePic VI a cui è demandata le gestione delle immagini e che rende molto veloce la macchina, basti pensare che riesce a scattare raffiche a 5,5 fps (fotogrammi al secondo) alla massima risoluzione (ma con stabilizzatore disabilitato).

Una macchina che viene incontro alle esigenze di tutti: i principianti possono infatti lavorare in completo automatismo grazie alle numerose funzioni avanzate in dotazione, compresa la modalità iAuto, mentre i più esperti possono “smanettare” con i comandi manuali e con i filtri creativi (Art Fiters) per personalizzare lo scatto.

Non manca il modulo per la registrazione video in Full HD (1080i) con tanto di audio stereo e il connettore HDMI per il collegamento diretto dalla macchina alle TV HD compatibili. Alimentata da una batteria ricaricabile agli ioni di litio, la Pen E-PM1 arriverà nei centri specializzati entro le prossime settimane ad un prezzo non ancora ufficializzato.

Commenti su Olympus Pen E-PM1, Micro Quattro Terzi compatta e leggera
Aste e Usato