Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Olympus Tough TG-810, compatta resistente, subacquea e con gps

Olympus Tough TG-810, compatta resistente, subacquea e con gps

Pubblicato il 09/03/11 in Fotocamere

Olympus sembra credere fortemente nel segmento contraddistinto con la sigla Tough, quello, per intenderci, delle compatte ultraresistenti e subacquee; la società ha, infatti, ufficializzato negli ultimi giorni di aver messo a punto un nuovo modello, ci riferiamo alla Olympus Tough TG-810.

Come le altre del suo segmento, anche la TG-810 dispone di un corpo macchina rivestito di un particolare materiale che lo rende resistente agli urti, alle cadute da un’altezza massima di 2 metri e alle temperature più rigide (fino a -10° C). Come se non bastasse, è anche impermeabile fin ad una profondità massima di 10 metri.


Diversamente dalle sorelle, la TG-810 è la prima macchina del suo segmento a montare anche il gps, strumento assai utile in quanto consente il geo-tagging delle foto ovvero l’inserimento delle coordinate geografiche del luogo in cui è avvenuto lo scatto. Ci sono pure la bussola e il manometro per misurare pressione di acqua e aria.

Quanto alle caratteristiche prettamente fotografiche, monta un sensore CCD con risoluzione di 14 megapixel, l’obbiettivo grandangolare con zoom ottico 5x (equivalente ad un 28 – 140 mm nel formato tradizionale a 35 mm) ed un ampio display LCD da 3,0 pollici collocato sul dorso con risoluzione di addirittura 920.000 pixel.

Non manca lo stabilizzatore meccanico dell’immagine per ridurre l’effetto mosso ed il modulo per acquisire filmati in alta definizione (720p). C’è, infine, la possibilità di realizzare scatti in 3D. Alimentata da una batteria agli ioni di litio che ha una autonomia di 220 scatti, arriverà nei centri specializzati a partire dal mese di aprile ad un prezzo di 399 dollari iva inclusa.

Commenti su Olympus Tough TG-810, compatta resistente, subacquea e con gps
Aste e Usato