Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Olympus VR-320, superzoom in un corpo ultracompatto

Olympus VR-320, superzoom in un corpo ultracompatto

Pubblicato il 06/03/11 in Fotocamere

Un’ottica superzoom in un corpo ultracompatto? E’ possibile con la nuova fotocamera digitale che Olympus ha presentato ufficialmente al pubblico qualche giorno fa, stiamo parlando della Olympus VR-320 che, nonostante la dotazione di prim’ordine, sta comodamente nel taschino della giacca o in borsa.

Come anticipato, il punto di forza della nuova VR-320 è l’ottica implementata in quanto dotata di zoom ottico 12,5x in grado di coprire le focali comprese tra 24 e 300 mm (nel formato tradizionale equivalente). Un zoom perfetto per ogni occasione: dai primi piani ai foto ritratti, dalle foto di gruppo a quelle panoramiche, e via dicendo.


Le foto risultano sempre nitide e piene di luce grazie al sensore CCD da 14 megapixel a cui si aggiunge anche la Tecnologia Dual Image Stabilisation ovvero il doppio stabilizzatore dell’immagine (ottico e digitale) che riduce sensibilmente il fastidioso effetto mosso dovuto ai micromovimenti della mano durante ogni scatto.

Sprovvista di mirino ottico/elettronico, la scena viene inquadrata utilizzando l’ampio display LCD da 3,0 pollici collocato sul dorso. Non mancano le funzioni automatiche tanto care ai principianti: si va dalle classiche Intelligent Auto Mode, Advanced Face Detection e AF tracking fino alle più creative Magic Filter per personalizzare lo scatto.

I meno esperti possono inoltre farsi aiutare dalla funzione guida integrata per conoscere tutte le funzionalità della macchina, la quale è in grado di catturare anche filmati con audio ad alta definizione (720p). Alimentata da una batteria agli ioni di litio ricaricabile tramite cavo USB, è già disponibile nei negozi al prezzo di circa 150 euro iva inclusa.

Commenti su Olympus VR-320, superzoom in un corpo ultracompatto
Aste e Usato