Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Fujifilm FinePix Z90, compatta sottile dall’ottica incastonata

Fujifilm FinePix Z90, compatta sottile dall’ottica incastonata

Pubblicato il 08/02/11 in Fotocamere

Tra le numerose fotocamere FinePix che Fujifilm ha ufficializzato di recente merita di essere segnalato il modello contraddistinto con la sigla Z90, il quale dispone di un corpo dal design elegante e dalle dimensioni ultrasottili (appena 17,45 mm) che ne consentono il facile trasporto in ogni dove inserendolo nel taschino della giacca o in borsa.

Nonostante le dimensioni, la nuova FinePix ha una dotazione tecnica di tutto rispetto a partire dal sensore CCD che offre una risoluzione di 14,2 megapixel, quanto basta per catturare anche il più piccolo dei dettagli. A supporto c’è l’obbiettivo grandangolare Fujinon con zoom ottico 5x (equivalente ad un 28 – 140 mm nel formato tradizionale).


L’effetto mosso è scongiurato dalla presenza della tecnologia Digital Image Stabilization; molto fa anche la sensibilità ISO che si estende fino al valore di ISO 3200 assicurando foto brillanti e ricche di luci anche se scattate in condizioni ambientali non ottimali. C’è anche il flash incorporato che si attiva solo quando la macchina ne ravvisa la necessità.

Ad inquadrare la scena ci pensa l’ampio display LCD da 3,0 pollici collocato sul dorso, il quale è dotato della tecnologia touchscreen risultando pertanto sensibile al tocco. Diverse le funzioni automatiche in dotazione tra le quali si segnala, in particolar modo, la SR AUTO che analizza la scena settando conseguentemente le impostazioni migliori.

Non solo foto, la Z90 registra anche filmati in alta definizione (720p) risultando una macchina completa. Foto e video possono, infine, essere condivisi in rete in maniera rapida e semplice grazie alla funzione “Easy web upload”. Disponibile molto presto nelle colorazioni argento, rosa, nero, blu, viola e rosso.

Commenti su Fujifilm FinePix Z90, compatta sottile dall’ottica incastonata
Aste e Usato