Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Finepix S4000, la nuova “bridge” della Fujifilm

Finepix S4000, la nuova “bridge” della Fujifilm

Pubblicato il 02/02/11 in Fotocamere

Non solo compatte, al “Consumer Electronics Show" (Ces) 2011, fiera internazionale dell’elettronica che si sia conclusa da poche settimane, Fujifilm ha pensato anche ai fotografi più esigenti ufficializzando una nuova “Bridge”, macchina dal design simile ad una Reflex digitale con tanto di impugnatura ergonomica ma dalle forme più contenute, ci riferiamo alla Finepix S4000.

Il suo punto di forza risiede nel potente obbiettivo implementato che dispone di zoom ottico 30x in grado di coprire le focali comprese tra 24 e 720 mm. Ottimo dunque per tutte le occasioni: dai primissimi piani fino alle foto panoramiche. Vista la portata dello zoom, appare azzeccata la scelta di dotare la macchina di uno stabilizzatore di tipo CCD Shift per evitare l’effetto mosso.


Il sensore offre una risoluzione di 14 megapixel mentre la sensibilità ISO raggiunge il ragguardevole valore di 6400 assicurando foto brillanti e ricche di luce anche se scattate in condizioni ambientali non ottimali. Due le opzioni per inquadrare la scena: il mirino elettronico o il più comodo display LCD da 3,0 pollici  ad alta risoluzione (460.000 pixel).

La S4000 è una macchina che viene incontro alle esigenze di tutti: i principianti possono operare in completo automatismo mentre i più esperti possono “smanettare” con i comandi manuali. Ovviamente, è anche possibile registrare video in alta definizione e rivederli fin da subito sulla TV HD di casa grazie al connettore HDMI in dotazione.

Alimentata da quattro classiche pile alcaline AA facilmente reperibili sul mercato, la nuova Bridge della Fujifilm arriverà in commercio nei prossimi giorni ad un prezzo consigliato al pubblico di 279,95 dollari iva inclusa.

Commenti su Finepix S4000, la nuova “bridge” della Fujifilm
Aste e Usato