Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Olympus VG-130, compatta dall’ottimo rapporto qualità/prezzo

Olympus VG-130, compatta dall’ottimo rapporto qualità/prezzo

Pubblicato il 28/01/11 in Fotocamere

Completiamo la rassegna delle fotocamere compatte che Olympus ha presentato nel corso del Ces 2011 sfruttando la risonanza mediatica che un tale evento offre con la Olympus VG-130, sorella maggiore della VG-120 di cui abbiamo già parlato nei giorni scorsi tanto da ricalcarne l’aspetto fisico e gran parte delle caratteristiche tecniche.

Come la VG-130, monta un sensore CCD da 14 megapixel che consente di acquisire anche il più piccolo dei dettagli. L’obbiettivo è un grandangolare con zoom ottico 5x (equivalente ad un 26 – 130 mm nel formato tradizionale a 35 mm). Lo stabilizzatore è di tipo digitale, ma consente comunque di ridurre il rischio del fastidioso effetto mosso.


Una macchina pensata per i principianti tanto è vero che implementa anche un manuale consultabile direttamente dal display. Non mancano poi le funzioni automatiche: Face Detection, Shadow Adjustment Technology, Intelligent Auto mode e pure i Magic Filter per personalizzare in maniera creativa tutti gli scatti.

Sprovvista di mirino ottico/meccanico, per inquadrare la scena si può utilizzare solo lo schermo LCD da 3,0 pollici collocato sul dorso. La sensibilità ISO si estende fino al valore di 1600 garantendo foto brillanti e ricchi di luce anche se scattate in condizioni ambientali non ottimali.

Ultima caratteristica degna di nota: la possibilità di registrare video in alta definizione (720p) che ne fanno una fotocamera completa. La nuova Olympus VG-130 sarà presto disponibile con il corpo macchina in diverse colorazioni (rosso, nero, argento). Il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 90-100 euro iva inclusa. Mica male.

Commenti su Olympus VG-130, compatta dall’ottimo rapporto qualità/prezzo
Aste e Usato