Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Sony Cyber-Shot T110, punta e clicca da taschino

Sony Cyber-Shot T110, punta e clicca da taschino

Pubblicato il 18/01/11 in Fotocamere

Continuiamo la recensione delle fotocamere che Sony ha ufficializzato al pubblico in occasione del Ces 2011, fiera internazionale dell’elettronica che si è tenuta qualche settimana fa a Las Vegas, con la Cyber-Shot T110, dispositivo dalle dimensioni ultrasottili e dall’ottica incastonata che ne fanno la classica punta e clicca da taschino.

Nonostante le dimensioni, la dotazione tecnica è di tutto rispetto a partire dal sensore CCD da 16 megapixel che riesce ad acquisire anche i dettagli più insignificanti. A corredo trovano posto l’obbiettivo Carl Zeiss con zoom grandangolare 4x (equivalente ad un 25 – 100 mm nel formato tradizionale a 35 mm) ed il processore Bionz a cui è demandata la elaborazione delle foto.


Non manca lo SteadyShot ottico, stabilizzatore dell’immagine che riduce sensibilmente il fastidioso effetto mosso dovuto ai micromovimenti della mano durante lo scatto. Ad inquadrare la scena ci pensa invece l’ampio schermo LCD Clear Photo Plus da 3,0 pollici collocato sul dorso della macchina, il quale dispone di interfaccia tattile.

Abbondano le funzioni automatiche tanto care ai principianti: si va dalle classiche Face Detection, Smile Shutter e Intelligent Auto finanche alla Panoramica che combina diverse foto scattate da angolazioni diverse in un unico scatto panoramico. Altra caratteristica importante è la possibilità di registrare video in alta definizione (720p) con pieno utilizzo dello zoom ottico.

Disponibile in diverse colorazioni (rosa, rosso, viola, argento, nero) per venire incontro ai gusti di tutti i consumatori, arriverà nei centri specializzati a partire dal mese di marzo ad un prezzo consigliato al pubblico che non è stato ancora comunicato.

Commenti su Sony Cyber-Shot T110, punta e clicca da taschino
Aste e Usato