Sei qui:

Samsung WB700, compatta con superzoom

Pubblicato il 03/01/11 in Fotocamere

Assieme alla Evil NX11 di cui abbiamo parlato qualche articolo appresso, Samsung ha presentato ufficialmente al pubblico una nuova fotocamera compatta pensata per i fotografi esigenti che necessitano di un dispositivo che abbia dimensioni ridotte ma ciononostante consenta scatti di pregevole fattura, stiamo parlando della Samsung WB700.

La WB700 ha infatti una dotazione tecnica da fare invidia ad una Reflex digitale: il sensore CCD offre una risoluzione di ben 16 megapixel mentre l’obbiettivo grandangolare Schneider-Kreuznach dispone di un potente zoom ottico 18x in grado di coprire le focali comprese tra 24 e 576 mm nel formato tradizionale a 35 mm.


Vista la portata dello zoom, non poteva mancare lo stabilizzatore ottico dell’immagine che riduce sensibilmente il rischio dell’effetto mosso dovuto ai micromovimenti della mano durante lo scatto. Ad inquadrare la scena ci pensa invece l’ampio display LCD collocato sul dorso della macchina, il quale offre una visuale sempre perfetta anche nelle condizioni ambientali più difficili.

Nonostante sia una compatta, la WB700 offre un pieno controllo manuale per consentire ai più esperti di personalizzare lo scatto a proprio piacimento. Non mancano però la funzioni avanzate che permettono di lavorare in completo automatismo. Da segnalare inoltre che c’è il pieno supporto al formato Raw oltre al classico Jpeg.

Non solo foto, la nuova Samsung registra video in alta definizione (720p) e dispone anche della funzione "Zoom Noise Reduction" che riduce il rumore dello zoom quando viene utilizzato durante la registrazione. Attesa nei negozi a partire dal mese di aprile del nuovo anno, avrà un prezzo consigliato al pubblico di circa 300 euro iva inclusa.

Commenti su Samsung WB700, compatta con superzoom
Aste e Usato