Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Panasonic, nuovo obbiettivo 3D per le fotocamere Lumix G

Panasonic, nuovo obbiettivo 3D per le fotocamere Lumix G

Pubblicato il 13/08/10 in Fotocamere

Dopo aver annunciato la HDC-SDT750, la prima videocamera della casa che effettua riprese in 3D, Panasonic ha fatto sapere di stare lavorando alacremente su un nuovo obbiettivo destinato alle sue fotocamere che sfruttano il sistema Micro Quattro Terzi (le Lumix G Micro System) che sarebbe in grado di catturare immagini in tre dimensioni.

Nessuna informazione ufficiale è stata rilasciata in merito alle caratteristiche tecniche del nuovo obbiettivo, ma è probabile che quest’ultimo sia dotato due sezioni ottiche posti ai lati (una a destra e una a sinistra) del sensore in modo da simulare gli occhi umani. In questo modo vengono raccolti due singoli fotogrammi che poi vengono rielaborati in un unico fotogramma 3D dal sensore.


Se Panasonic riuscirà nel suo intento, l’obbiettivo 3D messo a punto sarà il primo obbiettivo intercambiabile a poter essere integrato su fotocamere che dispongono di un solo sensore. Una novità tecnologica che, siamo certi, potrebbe creare una reazione a catena obbligando anche gli altri produttori di obbiettivi per compatte ad ottiche intercambiabili a percorrere a stessa strada.

Il colosso giapponese non ha previsto una data esatta del debutto del suo nuovo obbiettivo 3D, ha però fatto sapere che entrerà in commercio non oltre la fine di quest’anno. Non ci resta dunque che attendere ulteriori informazioni o, meglio, l’annuncio ufficiale.

Commenti su Panasonic, nuovo obbiettivo 3D per le fotocamere Lumix G
Aste e Usato