Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Fujifilm FinePix JV150, compatta per i principianti

Fujifilm FinePix JV150, compatta per i principianti

Pubblicato il 17/03/10 in Fotocamere

Torniamo a parlare delle nuove fotocamere digitale che Fujifilm ha presentato nelle scorse settimane con il modello FinePix JV150, macchina dalle dimensioni ultracompatte, la quale si contraddistingue per lo stile semplice e lineare dagli angoli smussati e dai colori lucidi e brillanti che le donano un aspetto gradevole.

Nonostante le dimensioni, la nuova fotocamera implementa numerose tecnologie all’avanguardia a partire dal sensore CCD da 14 megapixel in grado di catturare anche il più insignificante dei particolari. A corredo c’è anche l’obiettivo Fujinon che dispone di un tradizionale zoom 3x che copre le focali comprese tra 37 e 111 mm (nel formato equivalente).


L’effetto mosso è scongiurato grazie alla presenza della tecnologia Digital Image Stabilization. Una grossa mano la dà anche la sensibilità ISO che si spinge fino al valore di 3200 (ma solo a risoluzioni basse) garantendo immagini lucide e brillanti anche quando vengono scattate in condizioni ambientali non ottimali.

La JV150 è una fotocamera pensata per i principianti. Ha in dotazione, infatti, numerose funzionalità avanzate che permettono anche ai meno esperti di raggiungere fin da subito ottimi risultati: SR Auto, Face Detection, Blink e Smile Detection, Modalità Panorama, solo per citarne alcune. C’è anche una utile funzione di ricerca delle immagini archiviate nella memoria interna.

Completano la dotazione: un display LCD da 2,7 pollici, una memoria interna da 24 MB espandibile con le schede SD/SDHC e la possibilità di registrare video in alta definizione (1280 x 720 pixel). Disponibile a partire da questo mese, avrà un prezzo consigliato al pubblico non ancora ufficializzato.

Commenti su Fujifilm FinePix JV150, compatta per i principianti
Aste e Usato