Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Fujifilm Finepix JZ500, punta e clicca superzoom

Fujifilm Finepix JZ500, punta e clicca superzoom

Pubblicato il 05/03/10 in Fotocamere

Continuiamo la rassegna delle nuove fotocamere compatte che Fujifilm ha presentato al pubblico nelle scorse settimane con il modello Finepix JZ500, macchina che ha un design molto similare alle altre fotocamere della serie J di cui abbiamo parlato nei giorni scorsi, ma se ne distingue per la dotazione tecnica accresciuta.

Punto di forza della nuova JZ500 è indubbiamente l’obiettivo grandangolare incorporato, il quale dispone di un potente zoom ottico 10x (equivalente ad un 28 – 280 mm nel formato tradizionale a 35 mm) in grado di avvicinare anche i soggetti più lontani senza distorcere l’immagine. Il sensore CCD ha, invece, una risoluzione di 14 megapixel assicurando foto ricche di dettagli.


L’effetto mosso è scongiurato grazie alla combinata azione dello stabilizzatore d’immagine del tipo CCD Shift e dell’alta sensibilità ISO (ISO 100-3200). Ad inquadrare la scena ci pensa l’ampio display LCD da 2,7 pollici, il quale ha una coperta approssimativa del 97%. La messa a fuoco parte, nella modalità macro, da 5 cm fino ad infinito.

Numerose le funzioni avanzate che vengono incontro al fotografo alle prime armi: SR AUTO, Face Detection (sia per le persone che per gli animali), Face Recognition, Riduzione effetto occhi rossi e Tracking Auto Focus. Non solo foto, la JZ500, come le sue sorelle, è in grado di registrare video in alta definizione con audio.

Le foto ed i video vengono archiviati nella memoria interna (appena 40 MB) oppure nelle schede di memoria SD/SDHC. Alimentata da una batteria agli ioni di litio, la nuova Finepix JZ500 è attesa nei centri specializzati entro la fine di questo mese ad un prezzo non ancora ufficializzato.

 

Commenti su Fujifilm Finepix JZ500, punta e clicca superzoom
Aste e Usato