Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Sony Cyber-Shot W320: funzioni intuitive e CCD da 14,1 megapixel

Sony Cyber-Shot W320: funzioni intuitive e CCD da 14,1 megapixel

Pubblicato il 20/01/10 in Fotocamere

Continuiamo la rassegna delle nuove fotocamere compatte presentate da Sony in occasione del Ces 2010, evento internazionale concluso qualche giorno fa, con la Cyber-Shot W320, dispositivo dal design similare alla sorella minore W310 di cui abbiamo già parlato ma che se ne distingue per una dotazione tecnica leggermente accresciuta.

Anche la W320 presenta, infatti, un corpo macchina sottile e leggero ma dispone di un sensore CCD da 14,1 megapixel che permette scatti di qualità e ingrandimenti fino al formato poster. L’obiettivo Carl Zeiss implementa uno zoom ottico 4x grandangolare (equivalente ad un 26 – 105 mm nel formato tradizionale a 35 mm) adatto ad un’ampia gamma di situazioni.


Grazie all’azione combinata dello SteadyShot ottico e dell’alta sensibilità ISO (fino a 3200) il rischio di foto mosse è molto ridotto. Inquadrare la scena non è mai stato così semplice perché il display LCD Clear Photo da 2,7 pollici (risoluzione di 230.000 pixel) offre un contrasto elevato ed un ampio angolo di visione per l’utilizzo anche nelle condizioni più difficili.

Numerose le funzioni intelligenti ed intuitive che vengono incontro ai meno esperti consentendo loro di ottenere risultati soddisfacenti fin da subito. Il Rilevamento volti e lo Smile shutter, in particolare, permettono foto ritratti sempre perfetti e naturali. La Regolazione automatica intelligente, invece, analizza la scena impostando le principali regolazioni della macchina.

Alimentata da una batteria agli ioni di litio che garantisce un’autonomia di almeno 240 scatti, la nuova compatta Sony Cyber-Shot W320 è attesa nei negozi fin dalle prossime settimane ad un prezzo consigliato al pubblico di 170 euro iva inclusa.

Commenti su Sony Cyber-Shot W320: funzioni intuitive e CCD da 14,1 megapixel
Aste e Usato