Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Sony Cyber-Shot HX5V: sensore CMOS Exmor R, doppia stabilizzazione e gps

Sony Cyber-Shot HX5V: sensore CMOS Exmor R, doppia stabilizzazione e gps

Pubblicato il 12/01/10 in Fotocamere

Non solo fotocamere per principianti, Sony ha pensato anche ai fotoamatori esigenti presentando nel corso del Ces 2010 una nuova fotocamera dalle caratteristiche tecniche molto interessanti, ci riferiamo alla Cyber-Shot HX5V, dispositivo dalle dimensioni relativamente compatte e dallp’impugnatura ergonomica che rende salda e sicura la presa.

La nuova macchina monta l’innovativo sensore CMOS Exmor R da 10,2 megapixel effettivi, il quale garantisce prestazioni elevate in quanto elimina i disturbi accrescendo, al contempo la sensibilità. A supporto c’è l’obiettivo G che dispone di uno zoom ottico grandangolare 10x particolarmente indicato per le foto di gruppo o quelle panoramiche.


Il processore BIONZ e il sistema di doppia antisfocatura (SteadyShot ottico e sensibilità che si spinge fino a 3200) contribuiscono ad ottenere immagini sempre nitide e brillanti. La scena viene inquadrata sfruttando l’ampio display LCD Clear Photo da 3,0 pollici collocato sul dorso della macchina, il quale offre un ampio angolo di visione anche per le inquadrature più difficili.

Altra caratteristica interessante riguarda il gps integrato che, grazie anche alla bussola, permette di geotaggare le foto ed i video inserendo le coordinate geografiche del luogo in cui vengono effettuati. A proposito di video, la HX5C registra in Full HD (1920 x 1080i) con audio nell’innovativo formato AVCHD dimostrandosi davvero completa.

Corredata da numerose funzioni automatiche che vengono incontro anche al fotografo meno esperto, la nuova Sony Cyber-Shot HX5V arriverà nei centri specializzati a partire dal mese di marzo ad un prezzo consigliato al pubblico di 350 dollari iva inclusa.
Commenti su Sony Cyber-Shot HX5V: sensore CMOS Exmor R, doppia stabilizzazione e gps
Aste e Usato