Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Nikon D3: un aggiornamento consente di aumentare la capacitÓ degli scatti a raffica

Nikon D3: un aggiornamento consente di aumentare la capacitÓ degli scatti a raffica

Pubblicato il 05/08/08 in Eventi

Tutte le grandi marche che realizzano fotocamere digitali non si limitano soltanto a lavorare su nuovi dispositivi, ma cercano anche di migliorare quelli attualmente in commercio presentando spesso upgrade. Normalmente tali upgrade vengono introdotti mediante l’aggiornamento del firmware (cioè il software) in modo da eliminare alcuni piccoli difettucci o introdurre migliorie.

Nikon è andata oltre prevedendo un upgrade della sua fotocamera di punta, la Nikon D3, che non riguarda il software, bensì l’hardware. In sostanza, Nikon ha previsto la possibilità, su richiesta, di ampliare il buffer di memoria della fotocamera in modo da incrementare la capacità degli scatti a raffica.

In particolare, sembra che in questo modo la capacità di scattare a raffica della Nikon D3 venga addirittura raddoppiata passando, per quanto riguarda il formato Raw a 14 bit, dai 18 scatti di quella attualmente in commercio ai 36 scatti.


La modalità per usufruire dell’upgrade è un po’ macchinosa in quanto è necessario recarsi in un centro assistenza specializzato e consegnare il corpo macchina della D3. Il centro provvederà poi alla spedizione della macchina alla casa madre dove verrà effettuato l’upgrade restituendo la fotocamera al centro specializzato che a sua volta la riconsegnerà al proprietario.

Purtroppo, attualmente l’upgrade è possibile solo in America e in Gran Bretagna a prezzi, in verità, non troppo economici, rispettivamente 500 dollari e 350 sterline. Restiamo in attesa di un eventuale comunicato della Nital, distributore ufficiale delle fotocamere Nikon nel nostro paese, per sapere se e quando l’aggiornamento sarà possibile anche per i possessori italiani.

Commenti su Nikon D3: un aggiornamento consente di aumentare la capacitÓ degli scatti a raffica
Aste e Usato