Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Polaroid PoGo, dopo la macchina fotografica istantanea arriva la stampante istantanea

Polaroid PoGo, dopo la macchina fotografica istantanea arriva la stampante istantanea

Pubblicato il 09/06/08 in Anteprima

Polaroid è diventata famosa in passato per le sue macchine fotografiche istantanee che permettevano all’utente di entrare in possesso della foto appena scattate in 60 secondi. Purtroppo l’avvento delle fotocamere digitali e delle nuove tecnologie ha fatto cadere in disuso tale tipo di dispositivo. Dopo molti anni, Polaroid ha deciso di riprovarci realizzando una stampante fotografica istantanea, stiamo parlando del modello PoGo.

PoGo è una stampante dalle dimensioni (23,5 mm x 72 mm x 120 mm)  e dal peso (227 grammi compresa la batteria)  notevolmente contenuti che permettono a chiunque di portarla sempre con se per stampare le foto appena scattate. Grazie alla tecnologia implementata, la PoGo può essere collegata a tutte le fotocamere digitali attualmente in commercio e anche ai cellulari che dispongono della connettività bluetooth ottenendo in pochi secondi la stampa delle foto.


Come se non bastasse, la PoGo non necessità di alcun inchiostro per stampare in quanto utilizza i fogli di stampa che implementano la tecnologia Zink. In sostanza, i fogli contengono cristalli di colore che si sciolgono grazie al calore emanato dalla stampante. Per la stampa di una foto nel formato 5 x 7,6 cm sono necessari normalmente 60 secondi se il dispositivo è collegato tramite cavo USB, nel caso, invece, di connessione senza fili (tramite bluetooth) sono necessari appena 120 secondi.

La stampante istantanea Polaroid “PoGo” arriverà in commercio proprio in questi giorni al costo indicativo di 150 dollari. Per quanto riguarda, invece, i fogli con tecnologia Zink, la confezione da 30 fogli verrà commercializzata al prezzo di 10 dollari.

Commenti su Polaroid PoGo, dopo la macchina fotografica istantanea arriva la stampante istantanea
Aste e Usato