Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Fujifilm presenta il nuovo sistema che consente scatti tridimensionali

Fujifilm presenta il nuovo sistema che consente scatti tridimensionali

Pubblicato il 06/10/08 in Anteprima

Photokina 2008 è stata l’occasione giusta per consentire a Fujifilm di mostrare in anteprima mondiale la rivoluzionaria tecnologia denominata Real Photo Technology, la quale consentirà in un futuro non troppo remoto la visualizzazione delle immagini in tre dimensioni.

Il nuovo dispositivo è ancora in fase di sviluppo ma Fujifilm ha voluto dare un saggio delle sue potenzialità. Il suo meccanismo è molto semplice in quanto tende ad imitare il funzionamento degli occhi umani. Ecco spiegato il motivo per cui su un singolo dispositivo trovano posto due moduli ognuno dei quali dotato di sensore CCD e di obiettivo Fujinon, posti ad una distanza simile a quella degli occhi umani.

I due moduli lavorano in maniera sincronizzata inviando le informazioni al nuovo processore RP Processor 3D, il quale ha il compito di rielaborare tali dati e restituire all’utente un’immagine tridimensionale del tutto simile a quella visualizzabile ad occhio nudo. La nuova tecnologia è utilizzabile anche per i video ma con risultati nettamente inferiori alle aspettative.



Da segnalare, infine, che la Fujifilm sta lavorando anche ad un nuovo sistema che consenta di riprodurre l’effetto tridimensionale anche durante la stampa. Ciò sarebbe possibile grazie all’utilizzo di fogli dotati di microlenti che combinano diversi punti di visione assicurando la tridimensionalità.

Ovviamente, la nuova tecnologia è ancora in fase di test, ma la dimostrazione data dalla Fujifilm in occasione dell’evento tedesco ha messo in evidenza che la società sta facendo un ottimo lavoro. Molto presto, dunque, la nuova fotocamera 3D potrebbe raggiungere lo stadio definitivo ed essere immessa sul mercato. Speriamo.

Commenti su Fujifilm presenta il nuovo sistema che consente scatti tridimensionali
Aste e Usato